STRATEGIE E COMUNICAZIONE

AdEthic, così si comunica responsabilmente

02 settembre 2013

Di contenuti, mezzi e limiti dell’advertising responsabile si è parlato e si continua a parlare molto.

 

 

Di contenuti, mezzi e limiti dell’advertising responsabile si è parlato e si continua a parlare molto. Ecco perché è interessante approfondire un progetto concreto come quello di AdEthic, una start up nata dall’esperienza dell’aggregatore di media cattolici Aleteia. Che con AdEthic ora allarga il proprio raggio d’azione a tutto il mondo online, proponendosi come centro media a quegli editori e a quelle aziende che vogliono garantire la coerenza tra messaggi pubblicitari e valori fondamentali. Un progetto che ha il suo perno nel codice etico elaborato dalla società di consulenza Rga.


In questa video opinione, Andrea Salvati, direttore generale di AdEthic, e Danilo Devigili, manager di Rga, ripercorrono le tappe del percorso che ha portato all’elaborazione del codice e alla creazione della start up, per andare al cuore della ‘comunicazione responsabile’.