STRATEGIE E COMUNICAZIONE

Più sostenibili, più competitivi

18 ottobre 2012

Sostenibilità fa rima con competitività oppure in tempi di crisi sempre più imprese rischiano di mettere in secondo piano i modelli di business responsabili?

 

 

Sostenibilità fa rima con competitività oppure in tempi di crisi sempre più imprese rischiano di mettere in secondo piano i modelli di business responsabili?
Le risposte a questi e ad altri quesiti sono al centro del Secondo report su sostenibilità e competitività “Tempi insostenibili?”, condotto dalla società di consulenza specializzata Rga insieme a Sap Italia e alla nostra rivista, e presentato oggi al Sap Sustainability Forum. Qui, davanti a una platea di circa 200 top executive di primarie aziende italiane Francesca Zecca, caposervizio di GreenBusiness ha ripercorso con Carlo Cici, partner di Rga le principali evidenze emerse dall’indagine.
Il report – sfogliabile gratuitamente nella versione integrale dal nostro sito (clicca qui) – ha messo a confronto le risposte di più di 50 importanti aziende italiane con i risultati di autorevoli indagini nazionali e internazionali e ha tracciato la mappatura dell’indice di competitività sostenibile di circa 40 Paesi mettendo in evidenza, fra i principali risultati, la correlazione fra sostenibilità e competitività.
In questa video opinione, Carlo Cici ha anticipato per il nostro sito i principali risultati emersi dallo studio (prosecuzione della ricerca del 2009 ‘Etica o etichetta?’).